Offerta Formativa


CORSO DI LAUREA DI 1°LIVELLO IN PRODUZIONE INDUSTRIALE (TO/Parigi)

Anno Accademico 2009/10

Istituito per la prima volta nella forma attuale nell'A.A. 2004/05

INGEGNERIA I

Naviga nel Sito del corso di studio


Sede: TORINO/PARIGI

Classe di laurea n° 10: INGEGNERIA INDUSTRIALE

Referente del corsox:
ROSSETTO MASSIMO
massimo.rossetto@polito.it
011/5646923

Corso tenuto in Italiano--, Francese--


_______________________________________________________________________________

Durata e sede

Il corso di laurea è ad accesso programmato; i posti disponibili per l'anno accademico 2008/9 sono 15.

Durata: 3 anni
Sede: Torino - C.so Duca degli Abruzzi 24

Profilo della professione

Il laureato in Produzione industriale, avendo seguito un corso di studi internazionale che fornisce competenze sia tecnologiche che gestionali, ha la capacità di comprendere il contesto tecnico-economico del settore industriale sia in Italia che all¿estero. Gli ambiti professionali in cui opera sono inerenti all¿organizzazione aziendale, all¿organizzazione e gestione delle risorse, alla valutazione economica delle attività produttive, al commercio nazionale e internazionale, alla consulenza organizzativa, alla valutazione dei rischi di investimento in aziende finanziarie e assicurative, agli acquisti e al marketing in aziende di produzione o di servizi.
Aspetti qualificanti
Il Politecnico di Torino gestisce il corso di laurea in collaborazione con tre importanti Business School straniere: l¿Ecole de Management Lèonard de Vinci a Parigi, l¿Universitat Internacional de Catalunya a Barcellona, e l¿Athlone Institute of Technology in Irlanda.
Il percorso di studi forma dei laureati con una duplice competenza in tecnologia e in management, con una forte visione internazionale del contesto produttivo ed economico, e con un approccio flessibile e trasversale al mondo del lavoro.
Possibilità di lavoro
Il laureato in Produzione industriale trova impiego:

  • nelle piccole e medie imprese di produzione, in Italia e all¿estero;
  • nel settore dei servizi di supporto alle imprese industriali;
  • nel commercio nazionale e internazionale;
  • nel settore della consulenza gestionale e finanziaria in ambito nazionale ed internazionale;
  • in attività di lavoro autonomo d¿impresa in Italia e all¿estero.

Percorso formativo

Il corso di laurea è a numero programmato, a tempo pieno, e la frequenza è obbligatoria tanto al Politecnico di Torino quanto presso le università partner. Oltre alla lingua inglese, è obbligatorio lo studio della lingua parlata nel paese dell¿università straniera prescelta.
Gli insegnamenti
Lo studente, al momento della preimmatricolazione al Politecnico di Torino, deve scegliere e indicare il percorso che intende frequentare: Torino/Parigi, Torino/ Barcellona oppure Torino/Athlone.
Ogni Ateneo partner, nel medesimo periodo, seleziona e preimmatricola un numero programmato di studenti ogni anno (To/Parigi 15 studenti, To/Barcellona 30 studenti, To/Athlone 20 studenti). Una volta iscritti si entrerà in un¿unica classe comprendente studenti delle quattro università partecipanti, che seguono lo stesso piano di studi. Il piano di studi, unico, comune a tutte le sedi, e predefinito, è così articolato:
1° anno
Ogni studente seguirà le lezioni presso l¿università in cui è iscritto. La didattica del 1° anno è incentrata su insegnamenti di base di matematica, informatica, economie e lingue.
2° anno
Gli studenti italiani si trasferiranno all¿estero: nel 1° semestre seguiranno le lezioni insieme agli studenti dell¿università partner prescelta; gli insegnamenti riguarderanno il business, il marketing e gli studi europei; nel 2° semestre gli studenti effettueranno un tirocinio, da svolgersi presso un¿azienda situata nel Paese straniero dell¿Università prescelta.
3° anno
Tutti gli studenti, italiani e stranieri (francesi/spagnoli/ irlandesi) frequenteranno insieme le lezioni al Politecnico di Torino. Nel 3° anno verranno impartiti insegnamenti di carattere tecnologico.
Anno Master
Nel 1° semestre tutti gli studenti (italiani/francesi ¿ italiani/ spagnoli ¿ italiani/irlandesi) si trasferiranno all¿estero per seguire un semestre di lezioni presso l¿università partner; la didattica comprenderà argomenti di business internazionale, sviluppo e innovazione del prodotto e management.
Nel 2° semestre tutti gli studenti (italiani e stranieri) svolgeranno un secondo, lungo tirocinio presso un¿azienda situata in Italia o all¿estero.
I laboratori
In Italia saranno previsti laboratori di informatica, meccanica, tecnologia, CAD/CAM, lingua. Presso le università partner saranno previsti laboratori di informatica, lingua, marketing, micro e macroeconomia, ricerca e sviluppo.
Altre attività
Gli studenti svolgeranno, durante il 2° anno, un tirocinio presso un¿azienda all¿estero e saranno impegnati su una attività concordata tra quell¿azienda e l¿università partner. Al termine di detto periodo lo studente redigerà una relazione sulla sua esperienza in azienda.

Durante l¿anno di Master gli studenti svolgeranno presso un¿azienda, in Italia o all¿estero, un secondo lungo tirocinio, al termine del quale redigeranno una relazione sull¿esperienza in azienda.
Il corso di laurea è a numero programmato, a tempo pieno, e la frequenza è obbligatoria tanto al Politecnico di Torino quanto presso le università partner. Oltre alla lingua inglese, è obbligatorio lo studio della lingua parlata nel paese dell¿università straniera prescelta.

Caratteristiche della prova finale

Per il conseguimento della laurea l¿esame finale consiste nella discussione pubblica di una relazione scritta o di una tesi. Per il conseguimento della laurea specialistica l¿esame finale consiste nella discussione pubblica di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore. In ogni caso la valutazione del candidato avviene integrando le risultanze dell¿intera carriera scolastica con il giudizio sull¿esame finale.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il Manifesto degli Studi.

Proseguimento su Laurea specialistica

Informazioni sul Master in Produzione industriale
I laureati in Produzione industriale accedono a questo master senza debiti formativi, mentre gli studenti che hanno conseguito una diversa laurea di primo livello devono farne richiesta alla segreteria del corso.
Il master non è obbligatorio, e quindi si può decidere di terminare gli studi con la laurea; tuttavia l¿esperienza dei vent¿anni di vita del corso suggerisce di continuare l¿esperienza accademica con il quarto anno, poiché il master completa il corso e conclude il percorso didattico e, oltre al titolo italiano, permette di ottenere il titolo dell¿ateneo straniero in cui si sono seguiti i corsi.

FAQ

Per iscriversi, occorre conoscere l¿inglese, il francese o lo spagnolo? Le lezioni si svolgono in italiano al Politecnico, in francese a Parigi, in spagnolo a Barcellona e in inglese ad Athlone. Al momento dell¿iscrizione non è necessario conoscere la lingua del paese prescelto, poiché tale lingua verrà studiata al Politecnico, in modo intensivo, fin dal primo semestre del primo anno.
Come sono gli studi all¿estero? Lo studio all¿estero richiede allo studente un impegno serio e un motivato interesse. Studiare in un ateneo straniero comporta l¿accettazione dei suoi regolamenti: ad esempio, per accedere al 2° anno presso l¿ateneo partner, è necessario aver validato un congruo numero di crediti dell¿anno precedente.
In ogni caso, prima di iscriversi, lo studente può prendere visione dei regolamenti degli atenei stranieri.